News ed eventi

Energia a costo zero? Solo quella che non usi

Il Cantone invita la popolazione a evitare gli sprechi e ridurre i consumi energetici per sostenere l'approvvigionamento nazionale.

L’attuale situazione richiede che la popolazione, le aziende, le istituzioni e gli enti contribuiscano alla sicurezza dei rifornimenti d'energia in Svizzera evitando sprechi e diminuendo i consumi superflui, sebbene al momento l’approvvigionamento elettrico, di gas naturale, di olio da riscaldamento e di carburante sia garantito,

 

In tale contesto e in maniera complementare a quanto previsto dalla Confederazione, il Consiglio di Stato intende rafforzare l’invito a risparmiare energia attraverso la campagna di sensibilizzazione: «Energia a costo zero? Solo quella che non usi». 

 

Sulla pagina cantonale "Penuria energetica" sono ora disponibili una serie di consigli riferiti a diversi ambiti della vita quotidiana come, ad esempio:

  • l’utilizzo dell’acqua,
  • la preparazione dei pasti,
  • la scelta degli elettrodomestici
  • e le modalità di spostamento a minor impatto energetico.

Ad ogni consiglio è abbinata una valutazione sull’efficacia della misura, sulla difficoltà e sul tempo di applicazione. Adottando queste buone prassi non solo si potranno ridurre da subito i consumi di energia e i relativi costi senza rinunciare al benessere, ma si potrà avere un impatto positivo anche a livello ambientale. 

 

Accanto alla pubblicazione delle nuove raccomandazioni è stato indetto il concorso a premi #lamiaenergia. Le e i partecipanti sono invitati a fotografare o riprendere tramite brevi video, situazioni in cui si adottano comportamenti a favore del risparmio energetico.

 

La partecipazione è possibile fino al 31 marzo 2023 tramite un formulario di contatto sulla pagina oppure tramite i media sociali taggando i profili ufficiali del Dipartimento del territorio (DT) “Ambiente e territorio” (@ambienteeterritorioti) e utilizzando l’hashtag #lamiaenergia. Le estrazioni avverranno mensilmente.

 

Informazioni di dettaglio sulle condizioni di partecipazione e i premi in palio sono disponibili su www.ti.ch/penuria-energetica

 

Infine, il Consiglio di Stato informa di aver aderito al progetto del Consiglio federale "Alleanza risparmio energetico 2022-2023". Con questo gesto, il Cantone Ticino si impegna nella sensibilizzazione sul risparmio energetico e a realizzare misure cantonali per un’utilizzazione più efficiente dell’energia.

Martedì 8 Novembre 2022Ritorna
 

Torna su