News ed eventi

Elicotteri: quando il trasporto su strada è la scelta più ecologica

Il Comune è impegnato a sensibilizzare le compagnie di trasporto con elicottero al rispetto delle norme e le committenze a valutare soluzioni alternative.

La Svizzera è probabilmente il Paese con il più alto numero di elicotteri per persona al mondo.

 

Un affollamento che si fa sentire anche a Losone. Mentre le strade diventano più silenziose grazie alla posa del più moderno asfalto fonoassorbente ticinese, sembra che i cieli sia divenuti più rumorosi.

 

Anche quest’anno sono arrivate diverse proteste da parte della popolazione locale per l’aumento dei trasporti svolti con l’elicottero. Soprattutto quando i voli avvengono negli orari di quiete o quando i velivoli volano troppo bassi.

 

Trasporto su strada più silenzioso ed ecologico

Le compagnie di trasporto con elicottero sono tenute a notificare ogni singolo volo al Comune.

 

La Polizia comunale si assicura che sia rispettata l’Ordinanza municipale sulla repressione dei rumori molesti e inutili e le normative di diritto superiore sul trasporto aereo.

 

Inoltre, si occupa di coordinare i sorvoli dell’area abitata e soprattutto di raccomandare soluzioni alternative. Infatti, in molti casi lo stesso trasporto può essere facilmente svolto anche con l’ausilio di camion.

 

Il trasporto su strada non solo permette di movimentare materiale in maniera più silenziosa, ma si tratta di una scelta meno inquinante. Com’è facilmente intuibile un elicottero consuma molto più combustibile e produce molta più CO2 rispetto a un furgone che percorre la medesima distanza.

 

Il contributo delle committenze dei cantieri

Naturalmente questo lavoro di coordinazione è possibile unicamente, se tutte le compagnie rispettano l’obbligo di notifica alla Polizia comunale.

 

Il Comune è impegnato a sensibilizzare le varie ditte operanti nel territorio losonese a comunicare ogni intervento e sostiene la necessità di avviare una campagna di più ampio respiro a livello cantonale.

 

Anche le committenze dei lavori e dei cantieri possono contribuire a ridurre il disturbo causato dagli elicotteri. Quando è possibile, andrebbero prese in considerazioni soluzioni di trasporto su strada.

Foto: Isaac Benhesed/Unsplash

Venerdì 30 Dicembre 2022Ritorna
 

Torna su